Tra Stelle e Dei

Da 16 settembre 2020Eventi, Notizie

locandina 27 sett. MACS

>>>>>AGGIORNAMENTO : L’evento di domenica si svolgerà al chiuso nei locali del museo e della Rocca causa maltempo.
Orario e luogo di incontro rimangono invariati.
Non temete, ne vedrete comunque delle belle!

>>>>>>Un percorso itinerante attraverso la rocca vi farà scoprire i segreti delle tombe di Montecalvario disposte secondo i punti cardinali, la divinazione etrusca con il fegato organo “celeste”, fino all’osservazione astronomica dalla Torre medievale…

Il Museo Archeologico del Chianti senese di Castellina in Chianti aderisce alla manifestazione Sotto lo stesso cielo, storie di stelle e musei promossa da Fondazione Musei Senesi in collaborazione con l’Osservatorio astronomico dell’Università di Siena. L’iniziativa prevede nei mesi di settembre e ottobre, eventi in notturna dedicati all’osservazione del cielo e alla scoperta del patrimonio culturale conservato nei musei della rete museale senese che aderiscono.

L’evento in programma a Castellina in Chianti, Tra stelle e dei, si svolge domenica 27 settembre presso il Tumulo di Montecalvario, posto a ca. 700 metri dal centro storico e dalla Rocca medievale sede del Museo Archeologico. Il monumentale sepolcro etrusco costituisce uno scenario privilegiato di osservazione per la posizione in altura e gli spunti che offre sul tema della divinazione e del rapporto degli etruschi con l’ambiente e il mondo celeste, intriso di religiosità e significati simbolici.

I telescopi saranno puntati su diversi oggetti celesti visibili nel cielo notturno dal tumulo. Le postazioni sono coordinate dal direttore dell’Osservatorio Astronomico dell’ateneo senese (Dipartimento di Scienze fisiche, della Terra e dell’ambiente) il prof. Alessandro Marchini.

Partecipazione gratuita.

Durante l’evento sono garantite le vigenti norme di distanziamento e disinfezione degli strumenti di osservazione. È necessario munirsi di mascherina.

 

 

Autore Massimo Pianigiani

Altri articoli da Massimo Pianigiani

Lascia un commento