Category

Notizie

Danze etrusche al crepuscolo

Da | Eventi, Notizie | Nessun commento

Per l’iniziativa Arcobaleno d’Estate promossa da Regione Toscana, il Museo propone un evento che saluta l’arrivo dell’estate con un omaggio danzato alla civiltà etrusca, la cui fisionomia sia nell’immaginario antico che odierno si definisce nel mondo della musica e della danza con una forte connotazione rituale. Al tempo stesso, l’evento si pone quale omaggio alla mostra di arte contemporanea Il luogo del futuro: la camera mancante del nuovo tumulo di Montecalvario che sarà inaugurata il prossimo 13 luglio nella Rocca medievale.
Venerdì 21 giugno alle ore 18.30, in pieno periodo solstiziale, lo spettacolo curato dal Gruppo danze storiche La Vita Nova, mette in scena la ritualità etrusca che – stando alla tradizione antica – era radicata in ogni aspetto della vita e profondamente legata all’osservazione e alla conoscenza della Natura. Gesto, musica e movimento si intrecciano alle poco conosciute sonorità della lingua etrusca nel tentativo di suscitare percezioni di un passato evocato nel presente e così anche nella dimensione futura mediante una proiezione immaginativa.
Il gruppo di danzatrici non è nuovo a collaborazioni con musei né tanto meno con il Museo Archeologico del Chianti senese. Ogni spettacolo proposto è differente, essendo intimamente legato allo spazio nel quale lo si rappresenta e che pertanto ne “suggerisce” la genesi e la struttura. È questo l’intimo legame tra l’evento e la mostra d’arte, che raccoglierà opere di vari artisti dell’Accademia di Belle Arti di Lione (École Nationale Supérieure des Beaux-Arts) create per l’occasione dal gruppo di ricerca Arte contemporanea e temporalità della storia.

Al termine dello spettacolo, segue un aperitivo “alla maniera antica”. In collaborazione con il ristorante Antica Trattoria La Torre, viene offerto ai partecipanti un assaggio di vino speziato, preparato seguendo le indicazioni di alcune ricette tramandate dalle fonti antiche e reso originale dall’interpretazione del ristoratore.

La partecipazione all’evento è gratuita.

DANZE ETRUSCHE AL CREPUSCOLO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Offerta didattica 2018/19: attività e laboratori

Da | Notizie | Nessun commento

20181004_152425Il catalogo è suddiviso in tre sezioni rispettivamente rivolte alla scuola dell’Infanzia, alla Primaria e alla Secondaria di I grado.

Le attività sono modulabili sulla base delle singole esigenze, quanto a tematiche specifiche, numero degli incontri e modalità di svolgimento.

Le metodologie messe in campo comprendono, oltre a momenti introduttivi e di lezione frontale con materiali multimediali, la visita-gioco tematica al museo, il laboratorio manuale, il trekking archeologico.

Scarica qui il catalogo con i percorsi.

 

 

 

 

 

Scavo archeologico in località Casa Rosa al Taglio – Castellina in Chianti

Da | Notizie | Nessun commento

È iniziata con successo la prima campagna di scavo a Casa Rosa al Taglio dove, su segnalazione
del Gruppo Archeologico Salingolpe, poche pietre sembravano indizio di una tomba a camera
etrusca. Lo scavo, in concessione al Comune di Castellina in Chianti, ha già dato conferma
all’ipotesi iniziale, ma restituisce anche tracce evidenti della frequentazione del luogo in età
romana e di una prolungata attività di escavazione dell’affioramento della compatta pietra
calcarea, che è il sostrato geologico del colle. La struttura della tomba, a camera entro tumulo, e i
residui materiali del corredo funerario datano indicativamente tra fine del VII e il VI secolo a.C.
Il lavoro sul campo, che vede la collaborazione del Museo Archeologico del Chianti senese e del
Gruppo Archeologico Salingolpe, è ancora in corso: nuovi dati e scoperte sono probabili.

DSC_1073DSC_1052

DSC_1091