La guerra sulle colline. Castellina in Chianti 1943-1944

Da 19 luglio 2021Notizie

Exif_JPEG_420

IMG_20210718_182125705-washed

Exif_JPEG_420

Domenica 18 luglio 2021 nella Piazza del Comune antistante la Rocca e il Museo, alla presenza delle istituzioni, è stato presentato il libro La guerra sulle colline di Claudio Biscarini, giornalista e direttore del Centro di Documentazione Internazionale di Storia Militare.
Il testo raccoglie testimonianze e documenti del passaggio al fronte sul territorio di Castellina in Chianti durante la Seconda Guerra mondiale.

Nell’occasione è stata inaugurata un’esposizione di oggetti e ricordi recuperati e conservati dagli abitanti del comune durante gli anni.

La piccola raccolta, ospitata al secondo piano della Torre, offre un intimo racconto delle vicende umane legate a quei tragici e ancora vicini avvenimenti.
Accanto a frammenti di ordigni bellici, mostrine e bottoni delle uniformi e tubetti di dentifricio dei militari stranieri, le stoviglie di due coniugi tedeschi ebrei internati a Castellina, il cui drammatico destino si concluse con la  deportazione al campo di sterminio di Auschwitz.